RESIDENZA “LA DIMORA”

RESIDENZA “LA DIMORA”


Partendo dalla preoccupazione avvertita dai genitori circa il futuro dei propri figli la Fondazione, nel gennaio 2011, ha ultimato la realizzazione de “La Dimora” una struttura residenziale per l’accoglienza ed assistenza di disabili privi del sostegno familiare sul modello “Dopo di Noi”. 

Il progetto di realizzazione è stato reso possibile grazie ad un lavoro di rete che ha visto protagonisti la Regione Abruzzo, la Fondazione Tercas e l’ente Morale “Ventilj” proprietario dell’immobile.

La struttura residenziale è organizzata in due nuclei distinti i quali, a pieno regime, possono ospitare n. 20 persone oltre a 2 nuclei familiari ristretti. 

Gli ambienti finemente arredati sono dotati dei migliori confort abitativi e di spazi individuali e di aggregazione (camere da letto, palestre, ambulatori specialistici, infermeria, refettorio, sala tv, servizi igienici assistiti).

Nell’anno 2013 la Fondazione ha avviato le procedure di cui alla Legge Regionale n. 32/2007 finalizzate a conseguire l’autorizzazione all’esercizio e l’accreditamento istituzionale, confidando in un prossimo funzionamento in virtù delle previsioni contenute nel Programma Operativo 2013-2015 approvato dalla Regione Abruzzo il quale, nell’ottica della riorganizzazione della rete dei servizi socio-sanitari a carattere residenziale, prevede l’attivazione di simili strutture.

 

Servizi erogabili

  • Assistenza Sanitaria
  • Assistenza Infermieristica
  • Assistenza tutelare
  • Servizi alberghieri
  • Programmi educativi
  • Tempo libero
  • Consulenze specialistiche

IMG_0039