“Cavaliere della Repubblica” al Presidente Nazionale Anffas

“Cavaliere della Repubblica” al Presidente Nazionale Anffas


Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha conferito un ulteriore importante riconoscimento dell’impegno di Anffas nella promozione dei diritti umani delle persone con disabilità e dei loro familiari attraverso il conferimento del titolo di “Cavaliere della Repubblica” al Presidente Nazionale Anffas, Roberto Speziale.

Il presidente della Repubblica, visto lo statuto dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana” ed avvalendosi della facoltà prevista dall’articolo n.2 con decreto in data 19 Dicembre 2018, ha concesso l’Onoreficenza di Cavaliere al Presidente Nazionale Anffas Roberto Speziale. Tale documento è stato controfirmato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Anffas nei suoi 61 anni di attività, grazie all’impegno, alla passione ed al sacrificio dei tanti genitori, familiari e persone con disabilità che la compongono è divenuta, non solo per le persone con disabilità e per loro famiglie ma per la collettività tutta, un punto di riferimento importante su tematiche fondamentali per la tutela e la promozione dei diritti umani e l’inclusione di tutti i cittadini, a partire da quelli maggiormente discriminati.

“È quindi con grande emozione che ricevo questa onoreficienza a nome di tutte le famiglie e persone con disabilità della rete Anffas e non solo, con la promessa di continuare a lavorare con entusiasmo e tenacia nella speranza di vedere i diritti delle persone con disabilità pienamente attuati” – Roberto Speziale

La Fondazione Anffas Onlus Teramo si congratula per il riconoscimento ricevuto